BlackBerry Priv al capolinea: fine del supporto software per le patch di sicurezza

Vezio Ceniccola

Con un post sul blog ufficiale, BlackBerry ha appena annunciato una novità non troppo positiva per alcuni suoi clienti: la fine del supporto agli aggiornamenti mensili per BlackBerry Priv.

Il dispositivo dell’azienda canadese, lanciato a fine ottobre 2015, non riceverà più nuovi firmware con le patch di sicurezza di Google né altri tipi di aggiornamenti. Tale notizia fissa il termine del supporto ai 24 mesi stabiliti in precedenza e conferma la volontà del produttore di non rilasciare l’eventuale aggiornamento a Nougat.

Per farsi perdonare, BlackBerry ha lanciato un nuovo programma trade-up che permetterà ai possessori di Priv di passare ad un dispositivo più recente dello stesso brand ottenendo sconti e agevolazioni.

LEGGI ANCHE: BlackBerry Priv, la recensione

Rimane comunque l’amaro in bocca per quanto riguarda il supporto software di un dispositivo che al lancio costava ben 749$, e che forse avrebbe meritato un trattamento migliore da parte del produttore. Per maggiori informazioni al riguardo, potete leggere il già citato post dell’azienda a questo indirizzo.

Via: CrackBerryFonte: BlackBerry
Blackberry Priv

Blackberry Priv

confronta modello

Ultime dal forum:

BlackberryBlackBerry Priv