Gli Adesivi AR dei Pixel arrivano su Nexus 6P, OnePlus 3/3T e Xiaomi Mi5 tramite modding

Vezio Ceniccola

La nuova funzione Adesivi AR, arrivata in esclusiva sui Google Pixel e Pixel 2 solo qualche giorno fa, ha già fatto molto parlare di sé in rete ed è subito diventata l’oggetto del desiderio di molti utenti, anche di coloro che non dispongono di un googlefonino. Per mettere d’accordo tutti, ancora una volta, XDA ha pubblicato una nuova guida, che consente di installare lo strumento AR anche su altri dispositivi Android.

Per adesso gli sviluppatori indipendenti sono riusciti a portare gli adesivi in realtà aumentata anche su Nexus 6P, OnePlus 3, OnePlus 3T, e Xiaomi Mi5. L’installazione, però, non è delle più semplici e bisogna conoscere i principali rudimenti di modding Android per poter riuscire a far funzionare tutto nella maniera corretta.

I dispositivi su cui si andrà ad operare, infatti, dovranno avere i permessi di root sbloccati – per Nexus 6P è necessario avere il sistema Android 8.1 Oreo – e bisognerà fare modifiche ai file BuildProp, dunque la procedura è consigliata solo ad utenti abbastanza esperti.

LEGGI ANCHE: Google ARCore messo alla prova

Se avete uno dei dispositi citati e volete provare i nuovi adesivi in realtà aumentata, trovate tutte le istruzioni in dettaglio nella nuova guida di XDA disponibile a questo indirizzo.

Via: XDA Developers
Huawei Nexus 6P

Huawei Nexus 6P

confronta modello

Ultime dal forum:

Xiaomi Mi5

Xiaomi Mi5

confronta modello

Ultime dal forum:

OnePlus 3