Intelligenza artificiale nel futuro di Samsung: la nuova UI di Galaxy S9 potrebbe chiamarsi Galaxy Ai UX (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Se la maggiore tendenza del 2017 è stata il nuovo rapporto di forma allungato dei display degli smartphone, una novità più estetica e di impatto che davvero funzionale, nel 2018 probabilmente si tornerà a puntare alla sostanza, in particolare su un aspetto del quale la parte conclusiva di quest’anno ci ha già dato un primo assaggio: l’intelligenza artificiale.

Assieme a machine learning e reti neurali, l’intelligenza artificiale ha rappresentato il mantra dell’evento di presentazione dei Pixel 2 da parte di Google. Qualche settimana prima era stata Apple a parlarne diffusamente durante la presentazione di iPhone X, mentre a metà ottobre ha debuttato Huawei Mate 10 Pro, smartphone che integra un co-processore dedicato all’intelligenza artificiale. Potrà quindi Samsung rimanere a guardare in disparte?

LEGGI ANCHE: Co-processore per le reti neurali anche per il prossimo SoC Samsung Exynos?

Tutti gli appassionati e gli addetti ai lavori sono certi che il gigante coreano avrà in serbo qualche sorpresa proprio sotto questo aspetto, per il grande evento di presentazione di Galaxy S9, atteso per i primi mesi del 2018. Un primo assaggio però potremmo averlo già ricevuto, da un evento Bixby tenutosi di recente in Cina.

Sul palco dell’evento, Samsung ha mostrato il logo Galaxy Ai UX, ovvero il probabile nuovo nome dell’interfaccia grafica dei suoi smartphone top di gamma (ad oggi chiamata Samsung Experience), che strizza esplicitamente l’occhio al nascente trend, a cui sicuramente parteciperanno tutti i maggiori competitor del mondo smartphone nel 2018. Di più ancora non ci è dato sapere, ma siamo certi che il produttore coreano saprà come stupirci. Vi piace il probabile nuovo nome della UI di Samsung?

Via: SammobileFonte: Ice universe (Twitter)