La nuova versione beta di Google App porta Assistant anche sui tablet (foto)

Vezio Ceniccola

Quante novità nella nuova versione 7.16 di Google App Beta! Anche se molte di queste riguardano funzioni in sviluppo non ancora attivate ufficialmente, si vede che Google sta lavorando sodo alla sua app omonima, e ci sono anche piccole modifiche più evidenti.

La versione aggiornata dell’app in beta, infatti, porta con sé nuove icone adattive per gli shortcut sulla homescreen – con un’icona interna più grande rispetto al passato – e soprattutto il supporto di Google Assistant per i tablet, funzione che è finalmente in rollout dopo mesi di sperimentazione.

Le notizie più rilevanti si trovano, però, nel teardown dell’apk, che svela alcuni interessanti indizi sulle funzionalità in arrivo. Come già visto nelle versioni precedenti, procedono i lavori sulle routine – che sarebbero in grado di avviarsi automaticamente dopo le sveglie – e sul supporto ai podcast, ma ci sono novità anche per Quartz, l’ipotetico Google Home dotato di schermo, al quale sono stati aggiunti nuovi comandi per i timer e le ricette.

Inoltre, nel codice dell’app è stato trovato uno strano riferimento al comando snowman, che potrebbe essere un’opzione per controllare il feed. Allo stato attuale le informazioni a riguardo sono davvero poche e vedremo in seguito cosa sarà capace di fare il pupazzo di neve.

LEGGI ANCHE: Google Telefono si aggiorna

Intanto, se volete scaricare gratuitamente la versione beta aggiornata dell’app Google, potete utilizzare i link che trovate qui di seguito.

Download Google App 7.16.15 beta (APKMirror)

Via: Android Police