TWRP: arriva il supporto ufficiale per Xiaomi Mi A1 e per alcuni modelli della famiglia ASUS Zenfone 4

Edoardo Carlo Ceretti

A stretto giro del supporto iniziale ai nuovi Pixel 2 e Pixel 2 XL di Google, TWRP aggiorna nuovamente la sua lista di dispositivi ufficialmente supportati dalla sua celebre custom recovery. Il nome più illustre è senza dubbio quello di Xiaomi Mi A1, che noi vi abbiamo già recensito e che è uno degli smartphone economici più desiderati del momento. Non mancano però anche alcuni modelli della famiglia ASUS Zenfone 4.

In particolare si tratta di Zenfone 4Zenfone 4 Selfie Pro e Zenfone 4 Pro. Da segnalare però che, sia questi smartphone ASUS, sia il Mi A1, usano dm-verity, che impedirà al firmware di completare il boot nel caso rilevasse delle modifiche al sistema (compreso appunto l’installazione di una custom recovery). Sarà quindi necessario installare un kernel o una custom rom con dm-verity disabilitato per non incappare in problemi.

LEGGI ANCHE: ASUS Zenfone 4 (2017), la recensione

Infine, vi ricordiamo nuovamente che, oltre alle procedure di installazione manuale, TWRP è presente sul Play Store con la sua app ufficiale, che facilita l’installazione per gli gli utenti meno esperti. Se foste interessati, vi lasciamo qui sotto il badge contenente il link diretto per il download.

Via: Android Police
ASUS Zenfone 4 Selfie Pro

ASUS Zenfone 4 Selfie Pro

confronta modello