Usare qualsiasi Android come un PC con un’app gratuita: la promessa di Miraxess, già da gennaio (foto)

Cosimo Alfredo Pina

L’idea di una versione desktop di Android è tutt’altro che inedita, ma per ora appannaggio di alcuni top di gamma o di dispositivi specifici. E se vi dicessimo che c’è chi promette di rendere qualsiasi smartphone Android un “PC” desktop tramite una semplice app?

Questa è la promessa di Miraxess, la startup francese dietro al Mirabook, la “custodia” per smartphone che li trasforma in notebook. Proprio sull’esperienza del Mirabook nasce il progetto OXI, un’app che permette appunto di collegare il telefono ad uno schermo esterno e di fruire di un’esperienza paragonabile a quella di Windows, macOS, Chrome OS o Linux. Un Continuum in chiave Robottino Verde.

LEGGI ANCHE: Samsung DeX, la nostra recensione

I creatori spiegano che basterà un cavo USB-C/HDMI e uno smartphone con almeno 4 GB di RAM – anche mouse e tastiera Bluetooth probabilmente faranno comodo – per iniziare a sfruttare l’UI dell’app OXI (Mira PC Mode).

Il software in questione sarà distribuito in maniera gratuita sul Play Store, anche se si parla già di acquisti in-app per le feature più avanzate. Comunque il tutto suscita non poca curiosità poiché sembra offrire una soluzione semplice per aggiungere una funzionalità notevole a tantissimi smartphone, anche già in commercio.

Però ci sarà ancora da aspettare un po’ prima di poter provare OXI. Miraxess indica infatti come scadenza per la pubblicazione dell’app il prossimo gennaio.

Via: LiliputingFonte: Miraxess