HTC U11+ ufficiale: il top di gamma più economico del 2017 è di HTC! L’avreste mai detto? (foto e video)

Nicola Ligas -

HTC U11+ si piazza di diritto in cima alla lista degli smartphone più interessanti del momento. Riesce infatti a coniugare specifiche di alto livello e prezzo “contenuto”. Almeno rispetto agli ultimi top di gamma della concorrenza Android, e non solo. Iniziamo quindi dalla sua scheda tecnica, che vede piccole novità rispetto ad HTC U11.

HTC U11+: Scheda tecnica

  • Schermo: 6” Super LCD 6 QHD+ (1.440 x 2.560 pixel 18:9) con Gorilla Glass 5
  • CPU: Qualcomm Snapdragon 835
  • RAM: 6 GB
  • Memoria interna: 128 GB espandibile con microSD (fino a 2 TB)
  • Fotocamera posteriore: 12 megapixel f/1.7 con OIS e dual LED Flash, registrazione video in 4K con Hi-Res Audio
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.0, 85° FoV
  • Connettività: nano/dual nano SIM, VoLTE, Wi-Fi ac (2,4 e 5 GHz), Bluetooth 5.0, NFC, GPS, USB 3.1 Type-C
  • Batteria: 3.930 mAh con Qualcomm Quick Charge 3.0
  • Dimensioni: 158,5 x 74,9 x 8,5 mm
  • Peso: 188 grammi
  • OS: Android 8.0 Oreo con HTC Sense

Caratteristiche

HTC U11+ promette un incremento dell’autonomia del 30% rispetto ad U11. Ma non solo. Lo schermo in 18:9 con supporto HDR10 dovrebbe rendere le immagini più vivaci ed eye catchy. Peccato che non si possa parlare di borderless, visto lo spazio sopra e sotto lo schermo. In compenso HTC ha cercato di semplificare l’utilizzo con una mano sola, ad esempio permettendo di scorrere su e giù in qualsiasi punto dello schermo per accedere al drawer delle applicazioni o alle notifiche.

LEGGI ANCHE: HTC U11 life: il primo Android One di HTC

Lato software troviamo Edge Launcher, che permette di accedere alle notifiche e alle applicazioni con una singola mano, ed Edge Sense, che già conosciamo da HTC U11, che consente di avviare la fotocamera o l’assistente vocale (supportato Google Assistant), o qualsiasi app vogliate.

La fotocamera principale resta a singolo sensore, ma HTC dice sia migliore rispetto a quella di HTC U11, accennando a DxOMark, ma senza svelarci il suo nuovo punteggio. Sappiamo che c’è l’autofocus a rilevamento di fase ed anche l’Acoustic Focus, per un audio coinvolgente a 360°.

La fotocamera frontale cala da 8 megapixel, ma incorpora la tecnologia HDR Boost presente anche nella camera principale, per foto con più ampio intervallo dinamico anche nei selfie.

Rimangono gli auricolari USonic, con cancellazione attiva del rumore e “mappatura dell’orecchio”, e l’equalizzazione Boom Sound, del 30% più potente di HTC U11. Rimane anche la certificazione IP68, che garantisce dell’impermeabilità dello smartphone (resistente alla polvere, agli spruzzi e all’acqua fino a 1,5 metri di profondità in acqua dolce fino a 30 minuti).

E infine, menzione d’onore per il lancio con Oreo, una cosa che non è mai troppo scontata.

Uscita e Prezzo

HTC U11+ sarà in pre-ordine in Italia sul sito ufficiale dal 20 novembre nella versione 6GB/128GB al prezzo di 799€ nella colorazione Ceramic Black. È un cifra elevata, ma comunque inferiore a Galaxy Note 8, LG V30 (probabilmente), Mate 10 Pro, Pixel 2 XL, e non parliamo nemmeno di iPhone X!

Purtroppo non sappiamo se la versione Translucent Black, dotata di una back cover lievemente trasparente, arriverà in Italia. Vi terremo aggiornati, come sempre, sull’evolversi di questo “economico” top di gamma.

Video

Immagini