TWRP ora supporta in versione alpha i nuovi Pixel 2, mentre per Galaxy J7 (2017) arriva la versione stabile

Edoardo Carlo Ceretti TWRP stabile anche per Lenovo Moto G5.

Nonostante il cambio di brand da Nexus a Pixel abbia fatto sposare a Google una filosofia quasi opposta rispetto al passato, i nuovi smartphone prodotti da Big G rimangono gli eredi diretti dei vecchi campioni del modding Android. Proprio per questo, non poteva mancare il supporto da parte di TWRP a Pixel 2 (walleye) e Pixel 2 XL (taimen).

Visto il fresco arrivo sul mercato dei dispositivi targati Google, attualmente la custom recovery TWRP è ancora allo stato di alpha, il che significa ancora molti problemi e mancanze (in particolare, decrittazione, MTP e backup non funzionano correttamente) e la possibilità del solo boot temporaneo. Nel frattempo però, altri tre smartphone, pur meno blasonati, ricevono il supporto stabile da parte di TWRP:

LEGGI ANCHE: Google Pixel 2 XL, la recensione

Vi ricordiamo che, oltre alle varie procedure di installazione manuale, TWRP ha da tempo pubblicato la sua app ufficiale sul Play Store, in grado di guidare anche gli utenti meno esperti all’installazione della custom recovery. Trovate qui sotto il badge contenente il link diretto per il download.

Via: Android Police