Google App 7.15 beta nasconde indizi su Quartz e sulle nuove routine di Assistant

Vezio Ceniccola

La nuova versione 7.15 beta dell’app Google è davvero ricca d’informazioni sotto al cofano, grazie al quale è possibile fare un po’ di luce sul alcune funzionalità di Assistant, sul supporto ai Pixel Buds e anche sul progetto Quartz.

Nel teardown dell’apk effettuato da 9to5Google sono state individuate di nuovo tracce sulle routine di Google Assistant, ovvero azioni multiple pianificabili in base a determinati eventi che permettono di compiere diverse operazioni in un solo gesto, aumentando semplicità e produttività.

Nuovi riferimenti anche per i Pixel Buds, per il quale il codice dell’app suggerisce alcune funzionalità e specifica come sia necessario inserirli nella custodia di ricarica quando devono essere aggiornati.

Riguardo alla nuova barra di ricerca personalizzabile sulla homescreen, sarà presto inserito un nuovo pulsante di reset, che consentirà di riportare tutte le impostazioni a quelle di default.

LEGGI ANCHE: Google annuncia Fast Pair

Dulcis in fundo, ci sono novità anche per quanto riguarda Quartz, il nuovo famigerato Google Home con display di cui tanto si è vociferato negli ultimi mesi. Anche nel nuovo aggiornamento dell’app Google ci sono citazioni di tale dispositivo e della sua capacità di lettura delle ricette, ma per adesso non sembrano ancora esserci indizi più concreti.

Per scaricare gratuitamente la nuova beta dell’app Google, potete utilizzare i link che trovate di seguito.

Download Google App 7.15.14 beta (APKMirror)

Via: 9to5Google
apk teardown