BlackBerry al lavoro su uno smartphone con QWERTY fisica e Snapdragon 660: sarà il successore di KEYone? (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Dopo il diversivo rappresentato da Motion, BlackBerry è già nuovamente al lavoro su uno smartphone contraddistinto dalla caratteristica in cui da sempre il marchio canadese è maestro: la tastiera fisica. O almeno è quanto emerge da un profilo user agent rinvenuto sul sito di TCL, l’azienda cinese che gestisce lo storico brand della mora.

Scandagliando questo documento, risulta evidente che il modello trattato sia riconducibile proprio a BlackBerry: la menzione della tastiera QWERTY e il nome in codice BBF100-1 lasciano poche riserve a riguardo. Rimane però il dubbio sulla serie a cui potrebbe appartenere il futuro nuovo dispositivo.

LEGGI ANCHE: BlackBerry KEYone, la recensione

I numeri di serie degli ultimi due smartphone BlackBerry erano BBB100-1 e BBD100-1, rispettivamente per KEYone e Motion. Potrebbe quindi trattarsi di una variante top di gamma di KEYone, con cui condividerebbe il display in risoluzione 1.620 × 1.080 pixel, ma che assicurerebbe prestazioni di livello più alto, grazie allo Snapdragon 660. Oppure un vero e proprio successore, in arrivo nel corso dei prossimi mesi.

Nel frattempo, TCL ha rimosso il documento dal suo sito e in rete non sono stati rinvenuti altri dettagli su questo fantomatico nuovo smartphone con tastiera fisica di BlackBerry. Le prossime settimane ci sveleranno se sia stato solo un precoce fuoco di paglia, oppure se qualche novità sia davvero alle porte.

Via: GSM ArenaFonte: TCL
Blackberry