Google risponde ai problemi dei Pixel 2: arriveranno più colori e fix per l’audio, ma burn-in e blue shift non sono reali

Nicola Ligas Ci sono anche due anni di garanzia a livello globale, ma in Italia non cambia nulla.

La partenza è stata in salita per i Pixel 2, con il modello XL in particolare al quale non sono mancate le critiche su display e audio. Google risponde ora in merito un po’ a tutte le accuse ricevute, e lo fa in modo piuttosto “potente”.

Iniziamo con il burn-in ed i colori spenti. Il primo non è un problema reale, secondo BigG, ma sarà in qualche modo mitigato via software (non è ben chiaro come). Per quanto riguarda i colori, arriverà un aggiornamento che permetterà ai Pixel 2 di utilizzare uno spazio di colore più ampio dell’sRGB, portando colori più saturi che tanto piacciono agli utenti. Anche il viraggio al blu del display, ben visibile inclinandolo, rientra nella norma, secondo i canoni di Google. A seguire trovate le dichiarazioni specifiche in merito.

Extensive testing of the Pixel 2 XL display show that its decay characteristics are comparable to OLED panels used in other premium smartphones. The differential aging should not affect the user experience of the phone, as it’s not visible under normal use of your Pixel 2 XL. We understand, however, that it can be concerning to see evidence of aging when using a specialized display test app, so we’ve taken steps to reduce differential aging through software.

We’re adding a new mode for more saturated colors, which will be made available via a software update to both Pixel 2 phones in the next few weeks.

The slight blue tint is inherent in the display hardware and only visible when you hold the screen at a sharp angle. All displays are susceptible to some level of color shift (e.g. red, yellow, blue) when viewing from off angles due to the pixel cavity design. Similar to our choice with a cooler white point, we went with what users tend to prefer and chose a design that shifts blue.

Riguardo i problemi all’audio, sembra che in qualche modo siano legati all’NFC, tanto che Google consiglia di disabilitarlo per adesso, in attesa di un aggiornamento che risolverà tutto.

We are validating a software update to address faint clicking sounds on some Pixel 2 devices. The update will be made available in the coming weeks. The clicking noise being reported does not affect the performance of your device but if you find it bothersome you can temporarily turn off NFC in Settings > Connected devices > NFC.

Infine c’è un’ultima novità. Per mettere a tacere le critiche e per ribadire quanto Google sia sicuro della qualità dei Pixel 2, l’azienda ha esteso a due anni la garanzia degli smartphone in tutto il mondo. Questo non cambia nulla per noi in Italia, dove la garanzia era già di 2 anni dalla data di acquisto.

tl;dr: We’re very confident that the Pixel 2 delivers an exceptional smartphone experience, and to give users peace of mind, every Pixel 2 and Pixel 2 XL will now come with a 2-year warranty worldwide.

E questo è quanto, per adesso. Vi faremo sapere in sede di recensione cosa ne pensiamo noi, ma da quanto visto finora sul Pixel 2 XL che abbiamo in prova, almeno il blue shift è piuttosto marcato.

Fonte: Google (1), Google (2), Google (3)