Non buttate il vecchio smartphone: 8 Galaxy S5 sono più potenti di un Intel i7 2600 (foto)

Vezio Ceniccola

Lo smaltimento dei vecchi terminali non più in uso è certo un problema evidente nel mondo moderno, soprattutto per gli appassionati di tecnologia che cambiano smartphone ogni anno. Samsung ha, però, trovato un modo innovativo per riciclare i suoi prodotti che sarebbero da destinare nel cestino dei rifiuti, dando loro una nuova ed operosa vita.

Tramite il nuovo progetto Galaxy Upcycling, l’azienda coreana ha costruito una “torre di smartphone” in grado di minare bitcoin. Il bello è che l’hardware utilizzato per l’impianto è costituito da 40 “vecchi” Galaxy S5, che lavorano in parallelo per estrarre la nota criptomoneta.

Grazie ad un particolare sistema operativo realizzato ad hoc, l’unione dei dispositivi mobili può raggiungere e superare la potenza di un processore di fascia desktop: come riporta la stessa Samsung, con 8 Galaxy S5 si va oltre le prestazioni di un Intel i7 2600. Mica male, no?

LEGGI ANCHE: Arriva “Io Riciclo” di TIM

La torre per il mining fa parte di un progetto più ampio per quanto riguarda il riciclo dei prodotti Galaxy, con una piattaforma che potrebbe presto diventare open source ed essere d’aiuto per tutti coloro che si ritrovano dispositivi a cui non sanno dare un senso. Dunque, se anche voi siete in queste condizioni, non vi resta che andare a questo indirizzo.

Via: Motherboard
Samsung Galaxy S5

Samsung Galaxy S5

confronta modello

Ultime dal forum:

  • dal forum 01-01-1970 - 00:00