La beta di Oreo per Galaxy S8 dovrebbe partire il 31 ottobre negli USA

Nicola Ligas

Previsto (a spanne) per inizio 2018, l’aggiornamento ad Oreo per Galaxy S8 ed S8+ potrebbe arrivare in beta negli Stati Uniti già dalla prossima settimana.

In base ad uno screenshot pubblicato da un noto informatore cinese (che infatti sembra tradotto con Google Translate o simili), martedì prossimo, attraverso le app Samsung Members e Samsung+, gli utenti americani potranno partecipare al programma beta, pur con forti limitazioni.

Ci sarebbero infatti solo 7.500 posti disponibili ed al momento il test sarebbe riservato solo ai clienti Sprint e T-Mobile. Proprio quest’ultima limitazione ci sembra un po’ strana, ma del resto l’intera notizia si basa su uno screenshot che dobbiamo prendere per buono, perché non ne abbiamo conferme ufficiali.

Sempre in base a quanto riportato, l’aggiornamento ad Oreo porterà con sé una nuova interfaccia/user experience, il che è un’indicazione così generica che può voler dire tutto o nulla. In ogni caso mancano pochi giorni al 31, ed a breve sapremo senz’altro se si sarà trattato di verità o finzione. In caso positivo, non mancheranno senz’altro screenshot e magari anche qualche video di Android Oreo in chiave Samsung Experience.

Fonte: Ice Universe (Twitter)