Always On Display su tutti gli smartphone Samsung con Android Nougat: ecco come fare (foto e video, no root)

Edoardo Carlo Ceretti

Da quando venne lanciato, in occasione dell’arrivo sul mercato di Galaxy S7 e S7 Edge, l’Always On Display di Samsung è stato sicuramente apprezzato da gran parte degli utenti, per la sua capacità di comunicare in ogni momento tante informazioni utili (orario, data, stato di carica, notifiche), senza incidere troppo sull’autonomia. Samsung ha sempre negato la compatibilità della funzione con altri smartphone che non fossero i più recenti top di gamma, adducendo a cause di ottimizzazione hardware, che però nascondevano più che altro scelte di marketing.

Questo segreto di pulcinella è stato finalmente sbugiardato da uno sviluppatore indipendente, che è stato in grado di replicare la stessa identica funzione su qualsiasi smartphone Samsung con almeno Android Nougat a bordo (con firmware originale). Per farlo inoltre, non servono né i permessi di root, né comandi ADB, bensì semplicemente l’installazione di un paio di app, chiamate Always On Display e Always On Display Plugin Service.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 8, la recensione

Le app in questione (non presenti sul Play Store, ma da installare manualmente tramite APK, che potete scaricare da qui) non fanno altro che attivare la funzione nascosta nel firmware dei dispositivi Samsung. Infatti, dopo la loro installazione, sarà sufficiente recarsi nelle impostazioni e, sotto la voce Display, troverete la possibilità di abilitare e personalizzare l’Always On Display. Vi lasciamo qui sotto una galleria di immagini e un video, che vi mostreranno il semplice procedimento e il risultato finale.

Via: XDA Developers