Il nuovo Moto Mod di AT&T è una sorta di Chromecast da attaccare alla TV

Vezio Ceniccola

Dopo il modulo dedicato ad Alexa, sembra proprio che Motorola sia pronta per rilasciare un nuovo Moto Mod sempre dedicato alla multimedialità, anche se stavolta parliamo di TV.

Il nuovo accessorio dovrebbe chiamarsi AT&T Mobile TV Cast e non dovrebbe essere altro che una specie di sistema à la Chromecast, con una parte da posizione dietro allo smartphone e un’altra da attaccare al televisore. Grazie a questa tecnologia, sarebbe possibile guardare sul grande schermo i contenuti del servizio streaming DirecTV Now di AT&T, controllandoli comodamente dallo smartphone.

Da quanto emerso sinora, la “chiavetta” da attaccare alla TV dovrebbe avere un ingresso USB – al contrario di quello HDMI visto su Chromecast – e dovrebbe essere molto semplice da utilizzare, per via del suo approccio completamente plug-and-play, senza il bisogno di accoppiamenti con altri dispositivi o connessione Wi-Fi diretta.

LEGGI ANCHE: Ecco come saranno i nuovi Moto Mods

Inoltre, il modulo dovrebbe contenere al suo interno anche una batteria da 2.730 mAh, utile sia per il proprio funzionamento che per la ricarica dello smartphone, e sarebbe in grado anche di fare il mirroring dello schermo del dispositivo sul televisore.

Per adesso non sono ancora stati annunciati prezzi di listino o date di commercializzazione, ma le fonti parlano di un costo di oltre 150$, circa 127€. Trattandosi di un servizio streaming americano, è abbastanza difficile che tale Moto Mod possa uscire dai confini USA, ma potrebbero essere realizzate anche altre varianti compatibili con servizi presenti nel Vecchio Continente.

Via: Android Authority