Android Money

Google offre 1.000$ a chi vuole andare a caccia di bug nelle più note app per Android

Vezio Ceniccola

La caccia ai bug all’interno delle app mobile non è certo una delle attività preferite da molti per far trascorrere il proprio tempo libero, ma se conoscete bene il mondo Android e volete fare qualche soldo extra, Google è pronta a pagarvi fino a 1.000$!

Tutto quello che dovrete fare per guadagnare questa ricompensa è partecipare al Google Play Security Reward, un programma realizzato in collaborazione con HackerOne che mette in palio denaro per coloro che riescono a scovare bug e vulnerabilità all’interno delle più note app presenti sul Play Store, sia a marchio Google che realizzate da sviluppatori di terze parti.

Infatti, oltre ai servizi Google, all’interno del programma già figurano anche le app di Alibaba, Dropbox, Duolingo, Headspace, LINE, Snapchat e Tinder, ma in futuro la lista potrebbe allargarsi ulteriormente.

Da notare che i ricercatori del programma dovranno lavorare a stretto contatto con gli sviluppatori dell’app, e potranno ricevere il premio in denaro da Google solo dopo che il problema scoperto sarà definitivamente sistemato.

LEGGI ANCHE: Google vuole ridurre le tasse per gli abbonamenti

Ovviamente, i bug considerati da tale iniziativa saranno solo quelli più seri, come gravi vulnerabilità di sicurezza, possibilità di manipolazioni esterne della UI, apertura di pagine web per effettuare tentativi di pishing o altri problemi di questo tipo.

Per maggiori informazioni e dettagli sul nuovo Google Play Security Reward potete visitare la pagina dedicata sul sito ufficiale a questo indirizzo, dove troverete anche il regolamento completo del programma.

Via: TechCrunch, VentureBeat