Adobe aggiorna Photoshop Express e Lightroom per Android: ecco tutte le novità (foto e download APK)

Edoardo Carlo Ceretti

Durante il proprio evento Max 2017 – focalizzato soprattutto sul settore desktop – Adobe ha anche annunciato il rilascio dei nuovi aggiornamenti per le versioni Android due suoi celebri software di photo editing: Photoshop Express e Lightroom. Non si tratta di semplici bug fix o miglioramenti alla stabilità generale, bensì ci troviamo di fronte all’introduzione di diverse nuove ed interessanti funzioni, a cui è bene concedere il giusto spazio.

Adobe Photoshop Express 3.7

Una delle novità apportate dalla versione 3.7 di Photoshop Express va a colmare una lacuna che diversi utenti potrebbero aver lamentato, nell’uso alternato delle versioni destkop e mobile, ossia la possibilità di aggiungere alle immagini dei watermark. La funzione risulta però piuttosto limitata al momento, visto che è possibile modificare posizione ed opacità del watermark, ma non le due dimensioni. Inoltre, la novità dei watermark è stranamente riservata soltanto a Photoshop Express, al momento Lightroom ne risulta ancora esclusa.

L’altra novità riguarda invece le funzioni di crop delle immagini: da tempo Photoshop Express consente di scegliere fra alcuni pre-set che velocizzano le operazioni degli utenti, ad esempio ne sono presenti per la creazione rapida di icone e header per i social media. Ora, il novero dei pre-set è stato ulteriormente allargato, includendo pre-set per le copertine dei canali YouTube, per i display dei Kindle e molto altro.

Potete scaricare o aggiornare Photoshop Express direttamente dal badge qui sotto, contenente il link diretto al Play Store, oppure visitando questo link per scaricare ed installare manualmente l’APK della versione 3.7.


Immagini

Adobe Lightroom 3.1

Anche l’aggiornamento 3.1 di Lightroom ha delle importanti novità in serbo per i dispositivi Android. Una di queste si rivolge in particolare ai tablet: infatti, se da tempo su iOS è disponibile un layout specifico per iPad, lo stesso non si poteva dire per i tablet Android. Ora questa distinzione non esiste più, perché anche i possessori di tablet del robottino potranno lavorare su Lightroom fruendo di un’interfaccia in grado di sfruttare in modo più razionale le più generose dimensioni dei propri dispositivi.

Le altre novità riguardano: la possibilità di selezionare un’area delle vostre immagini tramite il pennello; un nuovo algoritmo di ricerca intelligente, che sfrutta l’IA per taggare automaticamente gli oggetti presenti nella vostra galleria di immagini, in modo da farveli trovare più velocemente; nuove possibilità nella creazione di album, cartelle e sottocartelle; il supporto ai display HDR di OnePlus 5 e Samsung Galaxy Note 8 (nessun cenno invece per LG V30 e Google Pixel 2 XL.

È possibile scaricare o aggiornare Lightroom cliccando sul badge che vi lasciamo qui sotto, contenente il link diretto al Play Store, oppure visitando questa pagina per scaricare ed installare manualmente l’APK della nuova versione 3.1.

Immagini

Via: Android Police (1), Android Police (2)