La beta dell’app di Google permette di personalizzare la barra di ricerca (foto e download apk)

Lorenzo Delli

Non si tratta certo di una novità sconvolgente, ma è comunque gradita, specialmente per quegli utenti che amano personalizzare al massimo le home dei loro dispositivi. Nell’ultima beta dell’applicazione di Google, per la precisione la versione 7.14.15.21 già reperibile su Apkmirror, è stata aggiunta una funzionalità che era stata scoperta verso fine settembre tramite un teardown di una precedente versione dell’app.

In sostanza è possibile personalizzare la classica barra di ricerca di Google, o meglio, il widget che si colloca di solito nella prima schermata della home del proprio smartphone o comunque in una delle schede che la compongono. Vi avvisiamo sin da subito che potrebbe non essere disponibile su tutti i dispositivi: l’utente che ci ha segnalato la funzionalità l’ha trovata su Moto Z2 Play, mentre noi siamo riusciti a farla funzionare su Google Pixel XL, ma non su Galaxy S7 edge.

LEGGI ANCHE: Tre anni di aggiornamenti Android per i Pixel 2 (confermato)

Detto ciò, sul widget Barra di Ricerca Google dovrebbero apparire i classici tre puntini che vi consentono l’accesso alle opzioni di personalizzazione. Da lì potrete decidere la forma della barra, il logo della barra (Google o semplicemente la G), il colore della barra e la sua ombreggiatura. Purtroppo però non è possibile creare più barre diverse da collocare in diverse pagine della home. Qualsiasi modifica si estenderà infatti a tutti i widget.

Grazie a Johnny per
la segnalazione!