Motorola ha creato una Moto Mod per Amazon Alexa (che costa di più dello speaker Echo entry level) (foto)

Edoardo Carlo Ceretti Qualcosa non torna nel prezzo della nuova Moto Mod lanciata da Motorola.

Già anticipata qualche giorno fa dalle solite affidabili indiscrezioni di @evleaks, Motorola ha appena lanciato sul mercato statunitense una nuova Moto Mod per i suoi smartphone compatibili (come il Moto Z2 Play, qui la nostra recensione). Si tratta di un modulo altoparlante per l’assistente vocale di Amazon, Alexa.

Non si tratta del primo modulo altoparlante presentato da Motorola, essendo già da tempo disponibile la JBL SoundBoost 2. Questa volta però, si tratta di uno smart speaker, che integra tutte le funzionalità avanzate dell’apprezzato e versatile Alexa. Il design è abbastanza classico per un altoparlante, fatta eccezione per l’appariscente anello LED blu, tratto distintivo degli ultimi dispositivi equipaggiati con l’assistente vocale di Amazon.

LEGGI ANCHE: Motorola Moto X4, la recensione

A saltare subito all’occhio degli utenti americani è però il prezzo, che sembra da subito limitare di molto l’appeal della nuova Moto Mod. Il prezzo di listino è infatti di 150$, che potrebbe anche non sembrare eccessivo in assoluto, ma lo diventa se comparato al prezzo dell’Amazon Echo entry level, venduto a ben 50$ in meno.

Non è chiaro quindi per quale motivo un utente dovrebbe indirizzarsi verso questa Moto Mod, il cui peso e ingombro la rendono anche difficilmente usabile in mobilità, ma più più per un utilizzo domestico (o comunque meno dinamico), per il quale risulterebbe più conveniente rivolgersi ai dispositivi Echo più economici. In ogni caso, purtroppo o per fortuna, questi dilemmi interessano ben poco noi utenti italiani, che ancora non possiamo godere di Alexa localizzato in italiano. Quindi, dispositivi di questo tipo non li vedremo nel breve termine sul nostro mercato.

Via: The Verge