Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro ufficiali: in Italia solo il secondo, ma ci saranno Porsche Design e Moleskine (foto e video)

Nicola Ligas -

Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro sono appena stati presentati con un evento tenutosi a Monaco di Baviera. I nuovi top di gamma di Huawei, che coniugano prestazioni ed intelligenza artificiale. Andiamo intanto a scoprirne la scheda tecnica, e poi vedremo in che modo si distinguono dalla concorrenza.

Caratteristiche Tecniche

  • Schermo: 5,9” QHD (1.440 x 2.560 pixel 16:9) (Mate 10) / 6” FHD+ (1.080 x 2.160 pixel 18:9) OLED  (Mate 10 Pro) entrambi HDR10
  • CPU: Kirin 970 con GPU Mali-G72
  • RAM: 4 GB (Mate 10) / 6 GB (Mate 10 Pro)
  • Memoria interna: 64 GB (Mate 10) / 128 GB (Mate 10 Pro)
  • Fotocamera posteriore: dual camera realizzata in collaborazione con LEICA con lenti SUMMILUX-H. Un sensore da 12 megapixel (RGB) + 20 megapixel (monocromo), entrambi con f/1.6 e OIS
  • Fotocamera frontale: 8 megapixel f/2.0
  • Connettività: Dual SIM, Wi-Fi ac, Bluetooth 4.2, USB Type-C
  • Batteria: 4.000 mAh con fast charge
  • Dimensioni: 150,5 x 77,8 x 8,2 mm (Mate 10) / 154,2 x 74,5 x 7,9 mm (Mate 10 Pro)
  • Peso: 186 grammi (Mate 10) / 178 grammi (Mate 10 Pro)
  • Certificazione: IP67
  • OS: Android 8.0 Oreo con EMUI 8.0

Huawei Mate 10 e Mate 10 Pro vedono quindi il debutto dell’atteso Kirin 970, che abbiamo visto ad IFA 2017. Huawei ha snocciolato un gran numero di percentuali, tutte destinate ad esaltare il lavoro fatto con il suo SoC. 20% di performance in più rispetto ad una CPU octa-core generica, fino al 50% di efficienza energetica in più rispetto ad una 12-core, una risposta del sistema più rapida del 60% ed una “smoothness of operation” fino al 50% maggiore. Capirete da soli che sono solo numeri al momento, che tradurremo nella pratica in sede di recensione.

Una particolarità da non sottovalutare è il supporto dual 4G SIM e dual VoLTE, che ci fa molto piacere trovare in un top di gamma. Peccato però che manchi il jack audio (solo dalla versione Pro e Porsche Design), perché a quanto pare sempre più produttori stanno seguendo le pessime orme di Apple.

Il sistema operativo è già aggiornato ad Oreo, ed include un AI Engine per sfruttare le capacità del Kirin 970, che si faranno sentire anche nelle traduzioni in lingua straniera e nel supporto ad una modalità desktop, che funziona sia come mirroring del telefono che con un’interfaccia ottimizzata per il grande schermo.

LEGGI ANCHE: La nostra anteprima di Mate 10 Pro | Anteprima Porsche Designe e Mate 10

A fianco di questi due smartphone, ci sarà anche Mate 10 Porsche Design. Anche quest’anno avremo infatti una versione di lusso, visto che Mate 9 Porsche Design ha fatto registrare il tutto esaurito, vendendo 10 volte più del previsto. Il retro dello smartphone sembra ceramica, ma in realtà è vetro; questo perché la ceramica è troppo pesante per uno smartphone, secondo il CEO di Huawei. Il resto delle specifiche sono identiche a quelle del modello Pro, tranne lo spazio di storage, che arriva fino a ben 256 GB.

Accessori

Huawei ha lanciato tre accessori dedicati ai nuovi Mate 10:

  • EnVizion 360: una videocamera che registra foto in 5K e video a 360° in 2K
  • Super Charge Power Bank: con supporto 4,5V/5A
  • Smart Scale: una bilancia che monitora ed analizza varie informazioni, come l’indice di massa corporea e la percentuale di grasso corporeo

Uscita e Prezzo

Huawei Mate 10 Pro sarà lanciato nei colori titanium grey e midnight blue; in seguito arriveranno anche mocha brown e pink gold. Lo smartphone sarà disponibile in Italia a metà novembre, ad un prezzo di 849€. Assieme a lui ci sarà la versione Porsche Design, dal costo di ben 1.395€ e con 256 GB di memoria interna.

Tutti coloro che effettueranno il pre-ordine di Mate 10 Pro nel periodo 17 ottobre – 15 novembre 2017, riceveranno in regalo lo Smart Writing Set Moleskine (Paper Tablet, Smart Pen e custodia) che già abbiamo provato ad IFA 2017.

Huawei Mate 10 non sarà invece disponibile in Italia. Quest’ultimo sarà infatti lanciato a fine ottobre per 699€, ma solo in altri mercati. Giusto per sgombrare il campo da possibili dubbi, non c’è stato alcun accenno a Mate 10 Lite, ma del resto non ce lo aspettavamo. È comunque praticamente certo che si tratterà di questo modello, e che sarà venduto per circa 349€.

Video

Immagini Huawei Mate 10 Pro

 

Immagini Huawei Mate 10 Porsche Design