DigiLux, l’app per controllare la luminosità del display con le gesture del lettore di impronte (foto)

Leonardo Banchi

I Google Pixel presentati l’anno scorso hanno introdotto la possibilità di aprire il menu delle notifiche tramite uno swipe verso il basso sul sensore di impronte digitali: questa funzionalità è stata poi estesa anche al Nexus 5X e 6P, ma è solo con l’arrivo di Android Oreo che gli sviluppatori hanno ottenuto la possibilità di utilizzare a piacimento le gesture sul lettore di impronte.

Fra le prime app a mettere a frutto questa possibilità c’è DigiLux, che consente di scorrere il dito sul sensore di impronte per regolare la luminosità dello schermo.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per Seguire lo Sport

L’utilizzo di DigiLux è davvero immediato, poiché tutto ciò che dovrete fare sarà concedere all’app i permessi di accessibilità e la modifica delle impostazioni di sistema: una semplice schermata di opzioni vi consentirà poi di scegliere di quanto incrementare (o diminuire) la luminosità per ogni swipe, di personalizzare posizione e colore dello slider che comparirà in sovrimpressione, e di scegliere se abilitare uno swipe orizzontale per passare direttamente alla luminosità minima o massima.

L’utilizzo di quest’app, naturalmente, è possibile solo su dispositivi dotati di Android Oreo: ricordate però che abilitandola perderete la possibilità di aprire il menu delle notifiche tramite lo swipe sul sensore di impronte.

Download gratuito

DigiLux è disponibile gratuitamente sul Play Store: potete installarla sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

POTREBBE INTERESSARTI: Come aggiornare il Play Store