Samsung supervaluta l’usato fino a 600€ per chi acquista Galaxy S8, S8+ e Note 8 (aggiornato con proroga)

Vezio Ceniccola -

Se volete sostituire il vostro vecchio smartphone con uno tra i nuovi Samsung Galaxy S8, S8+ o Note 8, la nuova promozione della casa coreana fa proprio al caso vostro, garantendovi un rimborso fino a 600€!

Dal 5 settembre all’8 ottobre 2017, tutti coloro che acquisteranno uno dei tre modelli citati potranno godere di una supervalutazione dell’usato su tutti i dispositivi che rientrano nella lista seguente:

  • Samsung: Galaxy S7 edge 64GB, Galaxy S7 edge 32GB, Galaxy S7 64GB, Galaxy S7 32GB, Galaxy S6 edge+ 32GB, Galaxy S6 edge 128GB, Galaxy S6 edge 64GB, Galaxy S6 edge 32GB, Galaxy S6 128GB, Galaxy S6 64GB, Galaxy S6 32GB, Galaxy S5 32GB Galaxy S5 16GB, Galaxy Note 4.
  • Apple: iPhone 7 Plus 256GB, iPhone 7 Plus 128GB, iPhone 7 Plus 32GB, iPhone 7 256 GB, iPhone 7 128 GB, iPhone 7 32 GB, iPhone 6S Plus 128GB, iPhone 6S Plus 64GB, iPhone 6S Plus 16GB, iPhone 6S 128GB, iPhone 6S 64GB, iPhone 6S 16GB, iPhone 6 Plus 128GB, iPhone 6 Plus 16GB, iPhone 6 Plus 64GB, iPhone 6 128GB, iPhone 6 16GB, iPhone 6 64GB, iPhone 5S 64GB, iPhone 5S 32GB, iPhone 5S 16GB, iPhone 5C 32GB, iPhone 5C 16GB, iPhone 5C 8GB, iPhone SE 32 GB.
  • Huawei: P10 Plus 128 GB, P10, P9 Plus, P9, Mate 9
  • LG: G5, G6

Per poter partecipare a questa offerta e ricevere il rimborso, lo smartphone usato deve essere conforme alle seguenti regole:

  • essere uno smartphone tra quelli elencati;
  • deve essere stato acquistato in Italia;
  • risultare funzionante e restare acceso anche senza l’utilizzo dell’alimentatore;
  • essere completo di batteria, caricabatterie e relativi cavi di collegamento;
  • presentarsi in buone condizioni estetiche e non presentare anomalie (come ad esempio: crepe, distaccamenti o incrinature sul guscio, display guasto o rotto o marcatamente rigato ecc.). Sono invece ammessi i normali graffi e segni di usura sulla scocca e sul display;
  • non essere ossidato e non presentare danni da contatto con liquidi;
  • il codice seriale o IMEI deve essere leggibile e non alterato o rimosso;
  • deve essere stato ripristinato alle condizioni di fabbrica, sbloccato e svincolato da account. In particolare, gli smartphone con sistema operativo iOS, occorre che siano svincolati da ogni account iCloud ad essi associati.

Dopo aver acquistato il nuovo Galaxy, bisognerà registrarsi al sito dedicato entro il 10 ottobre 2017. Successivamente, Samsung si occuperà di ritirare lo smartphone usato ed effettuare il bonifico per il rimborso della somma dovuta.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy S8, la recensione

Importante segnalare che ogni acquisto darà diritto ad una sola richiesta di valutazione dell’usato, e saranno accettate massimo due partecipazioni per ogni utente, a fronte di altrettanti acquisti di Galaxy in promozione. Sono esclusi dalla promozione i clienti con partita IVA.

Potete controllare nell’immagine che trovate di seguito la somma corrisposta a seconda del modello di smartphone usato da supervalutare.

Aggiornamento10/10/2017 ore 12:25

Come riportato da DDay, la supervalutazione Samsung è stata prorogata fino al 15 novembre. Restano invariate le condizioni, che abbiamo già descritto abbondantemente qui sopra.

Via: HDBlog