Il programma Open Devices di Sony continua ad allargarsi ed oggi aggiunge tre le sue fila i nuovissimi Xperia XZ1 e XZ1 Compact. Ciò significa che anche su questi modelli più recenti potranno essere installate custom ROM con relativa facilità, inclusa la versione AOSP di Android Oreo.

L’inclusione nel programma permette, infatti, il rilascio dei sorgenti relativi ai dispositivi, in modo da fornire agli sviluppatori indipendenti tutti gli strumenti necessari alla creazione di ROM, patch o modifiche profonde al sistema.

Per poter procedere a queste operazione è, ovviamente, richiesta una buona conoscenza di Android e della programmazione in genere, ma se siete appassionati di modding potrete godere dei frutti del lavoro della community anche da semplici utilizzatori.

LEGGI ANCHE: Sony fornisce il necessario per installare Oreo AOSP

Per maggiori informazioni e dettagli, vi consigliamo di dare un’occhiata alla pagina ufficiale del programma Open Devices sul sito degli sviluppatori di Sony a questo indirizzo.

Via: Android PoliceFonte: Sony
Outbrain