Huawei Mate 10 farà sul serio anche sull’autonomia: batteria da ben 4.000 mAh

Edoardo Carlo Ceretti

Mettendo insieme tutti i pezzi del puzzle, Huawei Mate 10 comincia a prendere sempre più forma e non si può certo negare che prometta davvero bene. Il prezzo probabilmente sarà molto salato, ma prestazioni, fotocamera ed intelligenza dovrebbero quantomeno giustificare una cifra che lo catapulterà sotto gli esigenti riflettori dei giganti del settore. Un altro aspetto in cui Mate 10 saprà distinguersi – ponendosi forse come nuovo punto di riferimento – sarà quello dell’autonomia.

Infatti, tramite una GIF teaser pubblicata tramite Twitter, Huawei ha svelato (o meglio, confermato) la capienza della batteria batteria del suo prossimo smartphone di punta: ben 4.000 mAh. Il dato non è ovviamente da record per il panorama degli smartphone – esiste un’intera categoria chiamata battery phone, che annovera modelli con batterie molto più capienti – ma probabilmente lo è per i dispositivi di fascia top.

Infatti, dando una rapida scorsa ai diretti rivali di Mate 10, nessuno riesce ad avvicinare un risultato simile: Galaxy S8+, Note 8, LG V30, OnePlus 5, HTC U11 e il nuovissimo Google Pixel 2 XL non riescono ad andare oltre i 3.520 mAh, una distanza notevole. Certo, l’autonomia non dipende solo dalla capacità della batteria, ma anche e soprattutto dall’ottimizzazione hardware e software, tuttavia si tratta di un ottimo punto di partenza da cui raggiungere risultati potenzialmente sopra la media.

Per ora non è chiaro se il dato sia riferito a Mate 10, Mate 10 Pro o ad entrambi, ma in ogni caso si tratterà di una batteria su cui potrete contare, come recita lo slogan coniato da Huawei. Al 16 ottobre, data della presentazione, manca ormai davvero poco: siete pronti?

Fonte: Huawei Mobile (Twitter)