Samsung ha già cominciato a sviluppare i firmware di Galaxy S9

Leonardo Banchi e anche stavolta ci saranno due varianti diverse

Lo sviluppo di Samsung Galaxy S9, il prossimo top di gamma della casa coreana, è già cominciato: il noto sito Sammobile ha ottenuto informazioni sui numeri di versione dei firmware, che confermano ancora una volta l’esistenza di due diversi modelli.

Attualmente sono in fase di sviluppo i firmware G960FXXU0AQI5 e G965FXXU0AQI5: anche nel 2018 avremo quindi quasi sicuramente un Galaxy S9 e un Galaxy S9+, rispettivamente contraddistinti dal codice SM-G960 e SM-G965 (Galaxy S8 e S8+ avevano codice SM-G950 e SM-G955).

LEGGI ANCHE: Android Oreo per Samsung Galaxy S8+: ancora indizi da Geekbench

Naturalmente i dettagli sullo smartphone rimangono ancora tutti da svelare, compresa la data in cui il dispositivo sarà mostrato al pubblico: è tuttavia facile immaginare che si dovrà attendere almeno fino a Marzo, mese nel quale fu svelato Galaxy S8, ma se tutte le tradizioni saranno mantenute nei prossimi mesi avremo modo di assistere a numerosi rumor ed anticipazioni.