Il primo smartphone flessibile di Samsung potrebbe ripiegarsi su sé stesso

Edoardo Carlo Ceretti -

La notizia della certificazione del presunto Galaxy X e soprattutto le recenti parole di Dongjin Koh sui piani per il prossimo futuro di Samsung, stanno catalizzando nuovamente l’attenzione degli appassionati di tecnologia su quella che, da anni, è attesa come la novità in grado di rivoluzionare davvero il settore: gli smartphone flessibili.

Infatti, sembra ormai che i tempi siano maturi, nell’arco di 12 mesi potremmo assistere all’arrivo sul mercato del primo smartphone flessibile, con ogni probabilità marchiato Samsung, ovvero l’azienda che più di tutte ha creduto ed investito sul progetto, ormai da 5 anni. Trattandosi però di una tecnologia così innovativa, risulta particolarmente difficile fare previsioni su come possa manifestarsi. Un nuovo report proveniente dalla Corea del Sud però, prova a fare chiarezza su un aspetto in particolare.

LEGGI ANCHE: Samsung Galaxy Note 8, la recensione

Per quanto si sa fino ad ora, Samsung inizialmente si mise al lavoro su smartphone il cui display si piegava su sé stesso, riportando in auge il design a conchiglia (in realtà mai del tutto tramontato in Oriente). Poi però, sembra che il colosso coreano si fosse indirizzato sulla filosofia opposta, per far sì che da un display dalle ampie dimensioni se ne ottenessero due più ridotti, in posizione ripiegata. Ora però, secondo le fonti sopracitate, Samsung potrebbe essere tornata sui suoi passi.

Non è chiaro il reale motivo per cui Samsung possa essersi nuovamente concentrata su smartphone in grado di piegarsi su loro stessi, dotati anche di schermi curvi. Secondo alcuni, questa scelta sarebbe più conservativa rispetto alla tecnologia attuale e quindi consentirebbe al produttore coreano di arrivare davvero sul mercato in tempi più brevi. Se davvero sarà così, lo scopriremo solo nel corso dei prossimi mesi, ciò che è certo però è che gli utenti si aspettano una rivoluzione vera e ci auguriamo che Samsung stia lavorando in quella direzione.

Via: SammobileFonte: Business Korea