Non volete spendere 50€ per avere Sailfish X sul vostro Sony Xperia X? Allora compilatelo da soli (istruzioni)

Edoardo Carlo Ceretti Chi fa da sé, fa per... Jolla.

Il progetto Sailfish X – nato all’inizio di quest’anno e definitivamente annunciato alla fine di agosto – sta finalmente per prendere forma, con l’inizio delle vendite della versione di Saifish OS per Sony Xperia X fissato per il 27 settembre. I fan del progetto potranno infatti investire 49,90€ per poi ricevere la versione stabile di Sailfish X il successivo 11 ottobre.

Non tutti però – anche fra voi, a giudicare dai commenti sotto all’articolo di agosto – sono contenti di questa svolta a pagamento di Sailfish OS, vista come un tradimento delle radici open source. Ma Jolla ha pensato anche a voi, rilasciando delle complete e puntuali istruzioni per costruirvi da soli una build di Sailfish X per il vostro Xperia X.

LEGGI ANCHE: Sony Xperia X, la recensione

Esatto, avete capito bene: non si tratta di canoniche e semplici istruzioni su come flashare il firmware, bensì proprio su come compilarlo da zero. Per farlo sono ovviamente richieste competenze di alto livello, non si tratta di un procedimento alla portata di utenti che non si intendono di programmazione. Nel caso però vi sentiste all’altezza, perché non mettersi alla prova?

Il fine dell’iniziativa non risiede soltanto nell’aggirare l’aspetto economico, ma è anche un modo per incoraggiare la comunità a cimentarsi in prima persona con lo sviluppo software, restituendo poi a Jolla stessa preziosi feedback e suggerimenti sul progetto. Al momento attuale, anche se tutto procedesse secondo i piani, la build che otterreste sarebbe ancora afflitta da numerosi bug (che ci auguriamo possano essere risolti entro l’11 ottobre). Ma si sa, spesso il processo di compimento dà più soddisfazione dello stesso risultato finale.

Via: XDA DevelpersFonte: Blog Jolla, Istruzioni per compilare Sailfish X
Sony Xperia X

Sony Xperia X

confronta modello

Ultime dal forum:

sony xperia x