Mettete nei preferiti firmware.mobi, un nuovo sito che raccoglie boot, recovery image stock e tanto altro!

Nicola Ligas

Chainfire, celebre autore di SuperSU e di un po’ tutto ciò che ruota attorno al mondo del modding, lancia firmware.mobi, un raccoglitore di immagini di boot e recovery ufficiali, utili per ripristinare il proprio dispositivo allo stato di fabbrica.

Tutto quello che dovete fare è inserire il nome del dispositivo che state cercando, scegliere la variante opportuna tra le molte che vi verranno probabilmente presentate, ed avrete davanti una pagina con tutti i firmware disponibili. Cliccando su uno di questi, vi verranno presentati numerosi dettagli al riguardo, oltre alla possibilità di scaricare la boot image, la recovery image o entrambe.

Chiariamo che non si tratta di un database onnicomprensivo, e che tutti i link di download sono esterni. I vari firmware non sono infatti ospitati sul sito di Chainfire, ma su quello dei rispettivi produttori, quindi dipende da questi ultimi la reperibilità degli stessi (ecco perché ci sono Nexus/Pixel e Samsung, ma non LG o HTC, per es.). Questo garantisce affidabilità e sicurezza, oltre che sgravare firmware.mobi del peso e del traffico non indifferente che avrebbero tutti quei dati.

Inoltre, potrete anche generare e configurare un pacchetto CF-Auto-Root per la maggior parte dei firmware presenti, scegliendo le opzioni di SuperSU che volete, come il tipo di installazione, di crittografia, le modifiche ad SELinux e l’eventuale inclusione di suhide.

Al momento non c’è una versione mobile del sito, né un’app dedicata. Il futuro del progetto è ancora tutto in divenire, e dipenderà anche dalla possibile reazione avversa degli OEM, anche se in fin dei conti sono tutti link a siti ufficiali che speriamo non suscitino le ire di nessuno (anzi, dovrebbero semplificare le cose agli utenti).

Fonte: Chainfire (Google+)