Google Assistant: aggiunta la possibilità di ricerca fra le azioni dell’assistente vocale (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Mentre noi utenti italiani siamo ancora in impaziente attesa che Google Assistant perfezioni l’apprendimento della nostra lingua (dovrebbe farcela entro la fine dell’anno), il colosso di Mountain View continua ad introdurre piccole migliorie, che ne migliorino l’esperienza di utilizzo dei fortunati utenti che già ora possono sfruttarlo.

Durante l’ultimo Google I/O, Assistant ha visto l’introduzione delle Azioni Google e delle Assistant App, dando vita ad una piattaforma in continua espansione grazie all’instancabile lavoro degli sviluppatori di terze parti. Tramite la pagina Esplora dell’app, era già possibile scorrere le varie azioni e app disponibili per Assistant, tuttavia il loro crescente numero ne stava rendendo un po’ troppo caotica la navigazione, nonostante la suddivisione in categorie.

LEGGI ANCHE: Bisto, le cuffie con Google Assistant integrato, sono realtà

Per questo, Google ha iniziato il rilascio di una nuova funzione all’interno del menu Esplora, una barra di ricerca che permette agli utenti di cercare velocemente un’azione o un’app di cui sono già a conoscenza (o di trovarne di nuove, tramite parole chiave). Tuttavia, per il momento la ricerca non è particolarmente intelligente, perché pur effettuandola all’interno di una singola categoria, mostrerà i risultati dall’intera directory di azioni e app per Assistant.

Una nuova funzionalità decisamente utile, che però richiede ancora un affinamento per essere pienamente utilizzabile dagli utenti. La speranza è che tutte queste migliorie, a cui Google sta alacremente lavorando, saranno disponibili da subito anche da noi, non appena Assistant sbarcherà in Italia. L’ultima cosa che vorremmo, infatti, sarebbe di ricevere un contentino, castrato nelle funzioni più utili.

Via: Derek Ross (Google+), 9to5 Google