Le tre varianti di Huawei Mate 10 potrebbero non essere quelle che vi aspettate

Vezio Ceniccola

Come già rivelato qualche giorno fa, la nuova gamma Huawei Mate 10 dovrebbe arrivare sul mercato in tre varianti differentistandard, Pro e Lite –, ma forse non saranno esattamente come le abbiamo immaginate sinora.

Al contrario delle informazioni rilasciate da evleaks, sia il display della variante normale che quello della versione Lite dovrebbero avere risoluzione solo Full HD, con una diagonale da 5,9″. Una delle differenze tra le due varianti dovrebbe essere la doppia fotocamera posteriore a marchio Leica, con ottiche dotate di apertura f/1.6, disponibile solo sui modelli standard e Pro, ma non su quello Lite.

A proposito della variante Pro, si parla ancora di un display a risoluzione QHD, ma con tecnologia AMOLED. Il processore dovrebbe essere sempre il potentissimo Kirin 970, e come detto anche il comparto fotocamera sarà identico al modello normale.

LEGGI ANCHE: Huawei Mate 10 Pro: conferme sul display 18:9

Una curiosa differenza potrebbe essere, invece, legata al lettore per le impronte digitali, che potrebbe essere integrato sul tasto frontale per il Mate 10 standard, mentre dovrebbe essere spostato sulla parte posteriore sulla variante Pro, a causa del design “a tutto schermo” di quest’ultimo.

Insomma, c’è davvero parecchia carne al fuoco, ma la verità su questi ed altri dettagli sarà rivelata solo all’atto della presentazione ufficiale, che si terrà il 16 ottobre a Monaco.

Via: GSMArena