‘Forget Windows Use Linux’ è la distro perfetta per gli amanti del modding Android (foto)

Edoardo Carlo Ceretti -

A diversi nuovi utenti Android, dopo una prima fase di rodaggio con il robottino verde, sale la curiosità di esplorare l’universo del modding, per testare le grandi potenzialità, spesso inespresse, del loro dispositivo. Tuttavia, è facile che si scontrino subito con uno ostacolo, che spesso li scoraggia ancora prima di iniziare. Infatti, far comunicare correttamente un dispositivo Android con un PC Windows non è sempre semplice, richiedendo di destreggiarsi fra driver, ADB, Fastboot e chi più ne ha più ne metta. Una distro Linux, però, potrebbe accorrere in vostro aiuto.

Un senior member di XDA infatti, è da tempo al lavoro su un progetto chiamato – in modo simpaticamente provocatorio – Forget Windows Use Linux, ovvero Dimenticatevi di Windows, usate Linux. Il nome racchiude già in sé l’obiettivo di questa distro Linux: fornire di default agli utenti Android tutti gli strumenti necessari per far comunicare i loro dispositivi con il computer, permettendo loro di lasciarsi alle spalle le difficoltà riscontrabili tramite l’utilizzo di Windows.

LEGGI ANCHE: Project Treble sarà una svolta anche per le custom rom

FWUL inoltre, data la sua natura piuttosto peculiare e mirata, nasce come distro utilizzabile tramite Live USB, ossia non sarà necessario installarla fisicamente su una partizione del vostro PC, ma potrete lanciarla ed utilizzarla all’occorrenza, per mezzo di una normale chiavetta USB. Con l’ultima release 2.0 poi, FWUL presenta ora una Modalità Persistente, che vi permetterà di non perdere alcune importanti impostazioni ogni volta che riavvierete il sistema. Per maggiori informazioni su questo interessantissimo progetto, vi rimandiamo al thread ufficiale nel forum di XDA.

Via: XDA DevelopersFonte: Forum XDA