Nexus Player sta inviando centinaia di giga di dati senza motivo dopo l’aggiornamento ad Oreo (aggiornato) (foto)

Vezio Ceniccola -

Nexus Player non è forse uno dei dispositivi Google più diffusi ed utilizzati nel mondo, ma sembra che i suoi possessori abbiano avuto qualche bel grattacapo nelle ultime settimane. Infatti, dopo il rilascio dell’aggiornamento ad Android 8.0 Oreo, il dispositivo ha iniziato a comportarsi in maniera strana, inviando centinaia e centinaia di gigabyte di dati senza apparente motivo.

Come segnalato da molti utenti sia su reddit che sul forum di Google, a causa di un problema non ancora identificato Nexus Player ha provocato il rallentamento delle reti casalinghe, continuando a fare l’upload di dati ed occupando gran parte della banda a disposizione.

La cosa preoccupante è che, per ora, non si sa quali siano i dati inviati dal dispositivo e non sono state chiarite le cause di questo malfunzionamento, dunque è difficile trovare una soluzione efficace.

LEGGI ANCHE: Pixel e Nexus ricevono gli aggiornamenti di settembre

Se siete possessori di un Nexus Player e state sperimentando questo problema a casa vostra, per adesso l’unico modo per risolvere la questione è disconnetterlo dalla rete internet, sperando che Google possa presto rilasciare un bugfix.

Aggiornamento12-09-2017 ore 20.00

Un responsabile di Google è intervenuto sulla questione spiegando la natura del problema. Sembra che la colpa sia di un bug relativo ai pacchetti MDNS, che vengono spammati senza sosta nella rete locale, occupando la banda in upload.

A quanto pare, il team che si occupa del progetto ha già trovato una soluzione per questo problema, e la relativa patch verrà rilasciata col prossimo aggiornamento per Nexus Player.

Via: Android Police