ColorOS sempre più “clone” di iOS: spariscono le notifiche nella status bar

Vezio Ceniccola

L’interfaccia personalizzata ColorOS di Oppo è forse una delle più “estreme” modificazioni dell’esperienza utente su Android, visto che integra tante piccole funzioni e peculiarità che spesso si distaccano non poco rispetto all’estetica classica del sistema stock di Google, avvicinandosi molto al mondo iOS.

La nuova versione 3.1 del sistema, arrivata insieme ai nuovi Oppo R11 e R11 Plus, fa un ulteriore passo in avanti verso l’OS mobile della mela, rimuovendo una funzione basilare di Android: la visualizzazione delle notifiche nella barra di stato. Sui nuovi modelli dell’azienda, la status bar indica solo la copertura del segnale, l’orario e la percentuale di carica della batteria, esattamente come succede su iOS, senza alcuna icona relativa a messaggi, chiamate perse o altre notifiche.

Inoltre, anche la funzione per richiamare i quick settings è stata cambiata. Per poter visualizzare la schermata relativa a tali strumenti, adesso bisogna fare uno swipe dal basso verso l’alto sul bordo inferiore dello schermo. Vi ricorda qualcosa?

Se pensate si tratti di un bug, purtroppo abbiamo una brutta notizia per voi: non lo è, ma è anzi una precisa scelta del produttore cinese per mantenere un’interfaccia più bella e pulita.

LEGGI ANCHE: Oppo al lavoro su uno smartphone senza cornici

Ovviamente molti utenti potrebbero lamentarsi di questo piccolo ma radicale cambiamento, abituati ad avere una status bar ricca e piena d’informazioni, com’è sempre stato sin dagli albori di Android.

È però altrettanto ovvia anche la strategia di Oppo, che sembra puntare a riprodurre in maniera più fedele possibile il sistema mobile sviluppato a Cupertino, magari per attirare clienti Apple verso i propri prodotti. Questa tattica funzionerà, o finirà per allontanare gli utenti amanti delle funzioni di Android? Il mercato darà la sua risposta nei prossimi mesi, ma per adesso potete già dire la vostra tramite i commenti a fine articolo.

Via: Ausdroid