Fossil presenta la sua terza generazione di smartwatch con Android Wear (foto)

Vezio Ceniccola

Fossil ha aggiornato tutta la sua gamma di smartwatch con Android Wear, rilasciando ben 9 nuovi modelli già disponibili in preordine. La terza generazione di orologi intelligenti non porta sostanziali novità rispetto alla line-up già vista nei mesi precedenti, ma è comunque un segno di continuità e di supporto alla piattaforma di Google.

I nuovi modelli rinnovati di Q Explorist e Q Venture presentano un hardware molto simile a quelli dello scorso anno, e tra le caratteristiche tecniche si fanno notare il processore Snapdragon Wear 2100, 512 MB di RAM, 4 GB di memoria interna, il supporto alla connetività Wi-Fi b/g/n e al Bluetooth 4.1.

Ci sono i sensori di luminosità, il giroscopio e l’accelerometro, ma mancano il sensore di battito cardiaco e soprattutto il supporto NFC, e ciò significa una cosa sola: niente pagamenti mobili con Android Pay, Apple Pay o altre piattaforme abilitate.

LEGGI ANCHE: Fossil Q Marshal, la recensione

Il sistema operativo è ovviamente il nuovo Android Wear 2.0, compatibile sia con dispositivi dotati del robottino verde che con quelli prodotti da Apple.

Tutti i nuovi smartwatch di Fossil sono proposti a prezzi compresi tra 279€ e 299€, con inizio delle spedizioni variabile da modello a modello tra fine agosto e fine settembre. Per maggiori informazioni e dettagli sui singoli prodotti, potete visitare il sito ufficiale a questo indirizzo.

Via: Reddit