Il Microsoft Store in Cina vende smartphone Xiaomi (con Android, ovviamente)

Nicola Ligas

Microsoft guadagna dagli smartphone Android, in molti modi. Prima di tutto con gli accordi di licenza stipulati ormai con tantissimi produttori, e adesso anche con l’hardware. Un Galaxy S8 Microsoft Edition è già stato disponibile in alcuni store negli USA (è lo stesso Samsung S8 di sempre, solo con con Office, OneDrive, Cortana, Outlook e altro pre-installati), ed ora è la volta di Xiaomi Mi5s Plus.

Lo smartphone, con Word, Excel, PowerPoint, Outlook, e Skype già presenti, viene venduto per 2,299 yuan (circa 310€) dallo store cinese ufficiale di Microsoft, e per ora è il primo del suo genere, a testimonianza anche dell’ottimo rapporto che lega Xiaomi alla casa di Redmond. E sia chiaro che parliamo di smartphone Android, e non con Windows 10 mobile.

LEGGI ANCHE: Tutto sul nuovo Xiaomi Mi6

Non sappiamo se sarà solo il primo di una serie, ma è chiaro che per Microsoft ormai il sistema operativo non sia un deterrente, purché ci siano i suoi servizi a farla da padroni. Chi sarà il prossimo?

Via: Neowin
Xiaomi Mi5s Plus

Xiaomi Mi5s Plus

confronta modello

Ultime dal forum: