Moto X 2017 ci mostra per la prima volta le sue dual-camera (foto)

Nicola Ligas -

Moto X 2017, o come si chiamerà, viene ritratto in una serie di scatti dal vivo che probabilmente non vi faranno balzare dalla sedia, e che dipingono uno smartphone in linea con il design degli ultimi Moto by Lenovo. Da notare però la scocca metallica, interrotta solo dalle bande per le antenne, e soprattutto è da sottolineare l’assenza dei pin necessari a collegare le Moto Mod, quindi niente modularità per lui. In compenso, sempre sul retro, vediamo per la prima volta due fotocamere posteriori, segno che il nuovo Moto X punterà più sulla sostanza che sull’apparenza.

Una di queste foto inoltre, ritrae anche il bootloader del dispositivo, dandoci modo di conoscere con precisione parte di ciò che c’è all’interno. Scopriamo così che questo modello in particolare, XT1801, è basato sul SoC Qualcomm Snapdragon 625 (MSM8953), ed è dotato di 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

Sulla parte frontale è ben visibile l’ampio display, probabilmente AMOLED da 5,5”, sotto al quale troviamo un lettore di impronte digitali stondato, come ormai tradizione dell’azienda. In ogni caso, Moto X non sembra più destinata ad essere la serie di punta di Motorola, ammesso e non concesso che alla fine questo smartphone si chiami davvero Moto X.

Via: HelloMotoHKFonte: Jerry Jin