Chrome Beta 58 rende le Progressive Web App sempre più potenti, ora anche in full screen

Nicola Ligas

Con Chrome Beta 58, le Progressive Web Apps diventano una volta di più indistinguibili dalle app ordinarie, guadagnando anche la possibilità di andare in full screen, una delle poche cose a loro precluse finora. Dichiarando “display: fullscreen” nel manifest della web app, una volta lanciata dalla home screen del dispositivo la web app andrà a tutto schermo, ma come sempre, con uno swipe dalla cima o dal fondo dello schermo, potrete riportare a vista la barra di navigazione e/o di stato.

Piccola novità anche per i Chrome Custom Tab, che guadagnano un’opzione visibile solo tenendo premuto il dito su un link: avrete infatti la possibilità di aprirlo direttamente in Chrome, anziché nel Custom Tab stesso. Ci sono poi cambiamenti minori nella pagina dei segnalibri, e soprattutto in quella della cronologia, che non sembra più una normale pagina internet, ma una che faccia parte del browser stesso, come in fondo è giusto che sia.

Infine, segnaliamo anche che i siti web possono personalizzare i controlli multimediali di Chrome con le nuove ControlsList API, e che alcune web app aggiunte alla home saranno in grado di riprodurre automaticamente video e audio, ma con limitazioni, mentre i siti non-HTTPS non potranno più mostrate alcuna notifica tramite le Notifications API.

Detto questo, non ci resta che lasciarvi il consueto badge al Play Store, il link ad apkmirror per scaricare direttamente Chrome beta 58, ed alcuni screenshot di quanto detto finora.

Via: Android Police