Microsoft presenta in anteprima un’app per lo shopping… ma forse poteva aspettare ancora un po’! (foto)

Leonardo Banchi

Se fra i nostri lettori c’è qualcuno particolarmente affezionato al mondo Microsoft, a questi non sarà probabilmente sfuggito il lancio di Personal Shopping Assistant, un’estensione per Chrome realizzata dalla casa di Redmond che, come suggerisce il nome, ha proprio l’obiettivo di aiutare gli utenti nello shopping online.

Come si può vedere dai voti presenti sulla pagina dello store di Chrome, l’estensione non ha avuto il successo sperato, ma questo non ha distolto Microsoft dal continuare a credere nel progetto, sviluppandola per altri browser e, adesso, anche come applicazione per Android.

Come funziona Personal Shopping Assistant

Personal Shopping Assistant è infatti da poco stata pubblicata sul Play Store, seppur ancora nello stato di beta, ed è liberamente scaricabile da chiunque. Non pensate però di potervi davvero già semplificare la vita con essa: al momento, infatti, i problemi sono ben più dei benefici che potrete trarne.

LEGGI ANCHE: Migliori app Android per Internet

Lo scopo e il funzionamento dell’applicazione sono in apparenza semplici: effettuando l’accesso con il vostro account Microsoft, e concedendo i permessi di accessibilità, l’app riconoscerà in modo automatico i prodotti che avete visualizzato durante la navigazione, vi aiuterà a gestire delle liste dei desideri e terrà traccia delle variazioni di tutti i prezzi, consentendovi di finalizzare gli acquisti nel momento migliore. Utilizzando anche l’estensione per Chrome, in più, avrete tutte le vostre liste sincronizzate fra PC e smartphone.

Purtroppo, però, al momento il riconoscimento automatico non sembra funzionare, e anche l’aggiunta manuale dei prodotti (effettuata tramite il pulsante di condivisione) non consente di visualizzarne dettagli e prezzo, rendendo l’app di fatto completamente inutile. Naturalmente, il fatto che essa sia presentata come app non ancora rilasciata fornisce un’ottima scusante per ogni problema, ma implica anche che a parte la vostra curiosità, non c’è al momento alcun motivo per volerla installare sul vostro dispositivo.

Download gratuito

Come abbiamo già detto, il Personal Shopping Assistant di Microsoft è disponibile sul Play Store, ancora contrassegnato come “Unreleased”: se non potete fare a meno di provarlo in anteprima, potete installarlo gratuitamente sul vostro smartphone cliccando sul badge per il download che trovate a seguire.

POTREBBE INTERESSARTI: Come cambiare le icone su Android, con e senza launcher alternativi