Lenovo sta testando Moto Z 2017 in bella vista

Lorenzo Delli

Il modo migliore per nascondere una cosa è nasconderla in bella vista. Anche Lenovo deve pensarla così visto che il suo nuovo top di gamma, che per comodità chiameremo Moto Z 2017, è stato già mostrato proprio in bella vista in occasione del Mobile World Congress, e non solo.

Potreste ricordarvi l’immagine che trovate anche in apertura di questo articolo: una particolare mod da abbinare ai modelli Moto Z dotata di controlli laterali, che trasforma gli smartphone in una sorta di Nintendo Switch con Android.

LEGGI ANCHE: Recensione Nintendo Switch

L’immagine, oltre a mostrare la mod, mostrava quello che dovrebbe essere il nuovo Moto Z e il suo pulsante frontale. Ma come accennato, non finisce qui. Sprint e Motorola (Lenovo) stanno collaborando in questi giorni per mostrare i vantaggi di LTE Gigabit nella zona di New Orleans. L’operatore telefonico, per fare ciò, sta facendo testare dei dispositivi dotati di Snapdragon 835 racchiusi in delle scocche che ovviamente non mostrano l’aspetto finale di Moto Z 2017.

I due tweet, oltre a mostrare il dispositivo, parlano anche della presenza a bordo di quattro antenne e del fatto che il dispositivo sarà commercializzato, almeno negli Stati Uniti, con il brand Moto. Ancora però non sappiamo quando verrà svelato né tanto meno quando verrà effettivamente commercializzato.

 

Fonte: AndroidCentral