Qualcuno sarà licenziato a causa di questo breve video di Galaxy S8

Nicola Ligas -

Samsung Galaxy S8 si mostra in un nuovo video trafugato, della durata di appena 5 secondi, che ci permette di dare un rapido sguardo sia alla parte frontale che al retro del telefono, dove campeggiano le scritte “Samsung” e “Galaxy S8“, esattamente come sui top di gamma del 2016. Al contrario della maggior parte dei video trapelati però, in questo si vedono chiaramente IMEI ed altre informazioni relative all’identità dello smartphone, che solitamente vengono celate per non essere identificati; ecco perché, probabilmente, qualcuno passerà un brutto quarto d’ora a causa di questo filmato. Il gran consiglio dei leaker lo ringrazia per l’ottimo lavoro svolto.

Tornando seri, e guardando il video in questione, non ci sono ormai troppi dubbi sul design, sulla apparentemente scomoda collocazione del lettore di impronte digitali sul retro, a fianco della fotocamera, e sulle linee allungate fino oltre i 18:9 dei nuovi Samsung S8. L’unica incertezza che ci rimane verte intorno ai sensori posti a fianco della capsula auricolare: come già osservato nei video trapelati alcuni giorni fa, ed in alcune successive foto, anche nel filmato odierno, solo i sensori a destra di quest’ultima, mentre la parte sinistra ne sembra priva. In base ai render stampa fatti trapelare da @evleaks però, dovrebbero esserci ben 4 fori da questo lato, ed è strano che non se ne noti nemmeno uno. Forse perché quello nei video visti finora è un prototipo non definitivo? O c’è qualcosa di errato nel render e nei proteggi schermo trapelati in passato? Potrebbe anche essere che i sensori a sinistra non siano così visibili come quelli a destra, e pertanto diventino evidenti solo applicando un proteggi schermo, ma di preciso non possiamo ancora saperlo.

Per sicurezza abbiamo ricaricato il video sui nostri server, si sa mai la fonte venga rimossa. Dategli quindi uno sguardo, e diteci cosa ne pensate nei commenti.