Samsung registra il marchio Galaxy X: lo smartphone pieghevole arriverà nel 2018

Vezio Ceniccola -

A dispetto dell’incredulità di qualche utente, sembra che il progetto Galaxy X di Samsung esista davvero, ed oggi abbiamo la prima prova concreta di questo.

Per chi non lo conoscesse, Galaxy X dovrebbe essere il primo smartphone flessibile dell’azienda coreana, dotato di uno schermo 4K ed altre innovative funzioni hardware e software. In particolare, grazie alla capacità di piegarsi su se stesso, il display sarebbe in grado di passare dai 5 ai 7 pollici, trasformando il dispositivo in un piccolo tablet.

Come potete notare dall’immagine in galleria, Samsung ha deciso di fare il primo vero passo avanti verso la presentazione, registrando il marchio Galaxy X in Corea del Sud, sua terra natale. Inoltre, alcuni rumor dicono che anche al MWC 2017 di Barcellona si sia parlato di questo dispositivo, anche se mantenendo il solito riserbo.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che sappiamo su Galaxy S8

Purtroppo non ci sono ulteriori informazioni sulle caratteristiche di Galaxy X o sulla possibile data di lancio, anche se le fonti pensano che potremo vederlo in commercio già nella prima metà del 2018. Per ora, dunque, il primo smartphone pieghevole di Samsung rimane ancora un oggetto misterioso, e l’azienda vuole concentrare tutte le attenzioni del pubblico verso il nuovo top gamma Galaxy S8, in arrivo alla fine del prossimo mese.

Via: SamMobile