LG G6 promette di essere meno artificiale e più intelligente. Chissà se lo sarà tanto da parlare italiano!

Nicola Ligas

Quando parli di assistenti vocali (e quest’anno ne parleremo parecchio) una domanda rimane sempre sottintesa, e purtroppo la risposta è spesso sbagliata: “parlerà italiano?Google Assistant ci ha insegnato a non farci illusioni, ed il futuro Samsung Bixby potrebbe lasciarci a piedi a sua volta. Anche LG sarà della partita, ma siccome sembra sempre più probabile che su LG G6 troveremo il medesimo Google Assistant che abbiamo già conosciuto sui Pixel, è bene non farsi troppe illusioni.

Del resto, l’ultimo teaser pubblicato dall’azienda coreana conferma ulteriormente che una qualche intelligenza artificiale sarà a bordo del suo top di gamma, ma non ci dice di preciso quale. È improbabile che LG sia riuscita a tenere del tutto nascosto lo sviluppo di un suo assistente vocale, del quale finora non abbiamo avuto alcun indizio, ma la possibilità di una sorpresa non può comunque essere del tutto accantonata.

LEGGI ANCHE: Tutto su LG G6

Ormai lo saprete già, ma ve lo ricordiamo lo stesso: l’appuntamento per il lancio di LG G6 è fissato il 26 febbraio alle ore 12, ed ormai si sta avvicinando a grandi passi.

Via: ZDNet