Da oggi Project Rome di Microsoft supporta anche Android

Giuseppe Tripodi

Buone notizie per gli sviluppatori che puntano a servizi multipiattaforma: Microsoft ha infatti pubblicato l’SDK per Android di Project Rome. Ma cos’è Project Rome?

Probabilmente non è uno dei nomi più famosi, ma si tratta di una tecnologia su cui Microsoft sta puntando molto: si tratta di uno strumento che punta a creare un’esperienza utente unificata tra i vari dispositivi. Concettualmente parlando, è qualcosa di molto simile ad Apple Handoff, che permette di iniziare un’attività su un dispositivo (PC, Xbox, smartphone) e continuarla su un altro come se non fosse mai stata interrotta.

Tuttavia, Microsoft sa benissimo che Windows 10 non ha gran successo tra gli smartphone del mercato consumer, e ieri ha annunciato la disponibilità dell’SDK per Project Rome anche per Android: per saperne di più (e dare anche un’occhiata al codice, sia in Jav che in C# utilizzando Xamarin) vi rimandiamo al post sul blog Microsoft.