Android Wear 2.0 quasi pronto al rilascio: Google pubblica la versione finale della Developer Preview

Andrea Centorrino -

L’attesa per Android Wear 2.0 sta finalmente volgendo al termine: sul blog riservato agli sviluppatori, Google comunica di aver rilasciato la versione finale della Developer Preview, invitando tutti i developer ad inviare le proprie app al Play Store.

Fra i fix introdotti in questa versione, troviamo miglioramenti al Navigation Drawer delle app, il supporto all’emulazione NFC Host Card (cosa che potrebbe aprire nuove frontiere alle interazioni contactless sugli smartwatch supportati), e nuove opzioni per la configurazione delle complicazioni, ovvero quelle piccole icone nelle watchface che mostrano informazioni come email non lette, numero di passi, e così via.

Google, con l’occasione, ricorda che la possibilità di utilizzare le app per Android Wear 2.0 in maniera autonoma, ovvero senza l’ausilio di un’app sullo smartphone che ne gestisca le funzioni, non un’esclusiva Android ma è sfruttabile anche su iOS semplicemente attivando un flag: in questo modo il Play Store mostrerà l’app anche a chi ha il proprio smartwatch accoppiato ad un iPhone.

LEGGI ANCHE: I migliori smartwatch Android Wear, per fasce di prezzo

La banda utilizzata da questo genere di app, paradossalmente, potrebbe essere inferiore rispetto a quella utilizzata dalle app che si appoggiano ad una versione smartphone per funzionare: la necessità di eseguire periodi prolungati di quiescenza per risparmiare batteria, infatti, potrebbe avere ripercussioni positive sul traffico dati generato.

Sarà il 9 febbraio la data in cui verrà rilasciato Android Wear 2.0? Google non lo dice, ma conferma che arriverà “i primi di febbraio”: 9 o no, ormai manca davvero poco.

Fonte: Google Blog - Android Developers