Microsoft porta Cortana sulla schermata di blocco con l’ultima beta

Lorenzo Delli -

L’applicazione di Cortana non è mai sbarcata ufficialmente in Italia. Per provarla sui dispositivi Android è necessario il download e l’installazione manuale dell’apk, come spesso accade in questi casi.

L’ultimo aggiornamento dell’app di Cortana, che si trova ancora in fase beta (potete iscrivervi qui, ma comunque il link Play Store non funziona), ha introdotto un’interessante funzionalità aggiuntiva che permette di raggiungere l’assistente vocale di Microsoft direttamente dalla schermata di blocco.

Una volta installato l’ultima versione dell’app, Cortana richiederà automaticamente se aggiungere una scorciatoia alla lock screen. Non c’è quindi bisogno di una schermata di blocco custom, poiché l’applicativo aggiungere semplicemente un pulsante che permetterà di accedere velocemente all’assistente vocale. Attenzione però: è possibile accedere all’assistente senza sbloccare il dispositivo. Va da sé che potrebbero esserci eventuali problemi di privacy. Ma d’altronde si tratta di una beta. Potete scaricare l’apk seguendo questo link.

Fonte: MSPowerUser