Scorrimento automatizzato per il vostro smartphone Android: Kinetic Scroll (foto)

Leonardo Banchi

Un paio di settimane fa vi abbiamo presentato Automatic Scroll, un semplice widget con il quale è possibile automatizzare lo scorrimento delle pagine web, dei documenti e delle app in esecuzione sul vostro smartphone.

Se la possibilità dello scorrimento automatico vi era sembrata una buona idea, ma non amate avere widget flottanti a “sporcare” il look del vostro dispositivo, potete invece provare Kinetic Scroll, un’applicazione pubblicata dallo stesso sviluppatore che si basa però sull’utilizzo di gestures.

Basta uno swipe

Il funzionamento di Kinetic Scroll è davvero semplice: una volta attivato il servizio (vi serviranno i permessi di root), potrete avviare lo scorrimento automatico in ogni app con uno swipe con due dita, oppure saltare direttamente all’inizio o alla fine del documento con uno swipe a tre dita.

LEGGI ANCHE: Migliori App Android per le Notizie

Kinetic Scroll può essere utilizzata in modo globale, oppure soltanto per app selezionate: nel primo caso, la lista di app vi servirà per escludere l’utilizzo dello scorrimento automatico da alcune applicazioni oppure per impostare parametri personalizzati per ogni app.

Come lo era Automatic Scroll, Kinetic Scroll è un’applicazione utile e semplice da utilizzare: purtroppo, la presenza di ben quattro applicazioni simili realizzate dallo stesso sviluppatore, che si distinguono solo per il modo di attivare lo scorrimento automatico, non può fare a meno di farci pensare che sarebbe stato meglio realizzare una sola app, adatta a ogni gusto, e lasciare al suo interno la possibilità di scelta del metodo di attivazione.

Download gratuito

Kinetic Scroll è disponibile gratuitamente sul Play Store, ma per sfruttare alcune funzionalità avanzate (come lo scorrimento dinamico, che riflette la velocità dal vostro swipe) sarà necessario effettuare l’upgrade alla versione Pro tramite un acquisto in-app dal prezzo di 1,69 €.

Google Play Badge

POTREBBE INTERESSARTI: Come e dove comprare smartphone, tablet e altri dispositivi elettronici all’estero