Appassionati di moda? Allora l’integrazione di YouTube in Google Immagini vi piacerà (foto)

Andrea Centorrino

Google Immagini, la sezione del motore di ricerca che si occupa di restituire risultati visuali, si arricchisce di un’inusuale funzione: l’integrazione di brevi spezzoni video tratti da YouTube. Il limite? Per il momento funziona solo con le ricerche relative ai capi d’abbigliamento, e solo da mobile.

Alcuni utenti hanno infatti notato che eseguendo ricerche con alcuni termini specifici (men jackets, lookbook, winter outfit, ecc.), oltre alle normali immagini, in testa ai risultati viene mostrato un breve spezzone tratto da un video pertinente di YouTube, senza audio e mandato in riproduzione continua.

LEGGI ANCHE: Google ha ridotto gli errori di riconoscimento vocale di oltre il 30%

Il perché della scelta di concentrarsi solo su questo genere di risultati non è ancora dato saperlo, ma è probabile che faccia parte di un piano più ampio, che in futuro integrerà video anche per altre tipologie di ricerca. Speriamo si tratti di un futuro ancora lontano, dove gli operatori daranno molti più GB nei piani dati: la riproduzione infatti è automatica, e non sembra disattivabile; in ogni caso, la funzione non sembra attiva in Italia. A seguire, una galleria con alcuni screenshot della nuova interfaccia.

Fonte: Google System