Android File Transfer per Mac ha 4 anni, e li accusa tutti: problemi con i Google Pixel, e non solo

Andrea Centorrino

L’ultima volta che Google ha aggiornato Android File Transfer, l’utility per trasferire file fra smartphone e Mac OS X (oggi macOS), era il lontano 2012: all’epoca il top di gamma Android “sponsorizzato” dalla società di Mountain View era LG Nexus 4, mentre oggi sono Pixel e Pixel XL, con i quali molti utenti della mela stanno avendo difficoltà.

Sembra infatti che AFT provi un’antipatia particolare per questi smartphone, almeno stando alle numerose segnalazioni apparse su XDA, Reddit, e sul forum di supporto Google. Il problema si presenterebbe sporadicamente, senza un particolare pattern, e si esclude la possibilità che il colpevole, anziché il software, sia l’hardware (anche sotto forma di cavi USB-C, spesso sotto le lenti dei riflettori per via della loro non aderenza allo standard).

LEGGI ANCHE: Double tap to wake poco funzionante nei Pixel

In attesa che gli ingegneri Google si sveglino da questo torpore durato oltre 4 anni, e aggiornino Android File Transfer non solo per i Pixel, ma anche per tanti altri smartphone che non sempre interagiscono bene con l’utility, l’unica soluzione sembra essere quella di utilizzare un software di terze parti, come AirDroid, HandShaker o AirMore.

Via: 9to5Google
Google Pixel

Google Pixel

confronta modello

Ultime dal forum:

Google Pixel XL

Google Pixel XL

confronta modello

Ultime dal forum: