Potrebbe mancare poco al primo smartphone Samsung pieghevole che si trasforma in tablet da 7″

Lorenzo Delli -

A distanza di poche ore dall’ultima notizia riguardante i Samsung pieghevoli Galaxy X1 e X1 Plus, arriva da una fonte coreana piuttosto attiva in questi giorni una nuova notizia riguardante proprio il (o i) dispositivo dotato di schermo flessibile.

Secondo quanto riportato dal portale The Investor, Samsung Electronics svelerà il suo smartphone pieghevole nel Q3 di questo 2017, lanciando probabilmente circa 100.000 unità sul mercato. Il display flessibile, già brevettato e mostrato in azione oramai anni fa da Samsung stessa, permetterebbe al dispositivo di trasformarsi da classico smartphone in tablet da 18 centimetri, circa 7 pollici quindi.

LEGGI ANCHE: Ancora brevetti Samsung: il futuro di smartphone pieghevoli e serie Galaxy S

Secondo la fonte il dispositivo e la tecnologia specifica utilizzata è in via di sviluppo da agosto 2016, ma le decisioni finali su presentazione e commercializzazione (quelle qui riportate sono a quanto pare provvisorie) saranno prese tra due/tre mesi.

A quanto pare anche LG Display si starebbe preparando a produrre 100.000 display flessibili per il Q4 del 2017, non per i propri dispositivi però quanto più per la concorrenza che acquista schermi proprio da LG (come Apple o Huawei).