stati-colorati-facebook

Come aggiungere lo sfondo colorato ai vostri stati di Facebook

Lorenzo Delli -

Stati Colorati Facebook – State iniziando a vedere strani stati colorati sulla vostra bacheca Facebook? Tranquilli, non state avendo le allucinazioni, è solo Facebook che sta testando una nuova funzionalità per portare un po’ di colore sulle bacheche di tutto il mondo e per arricchire gli stati testuali brevi con quel colpo d’occhio in più.

La funzionalità non ha un nome preciso: in inglese si parla di “Colored status backgrounds“, ovvero appunto i classici stati personali caratterizzati da un background colorato. Al momento la funzione è accessibile solo da Android, ecco perché trovate questo articolo/guida sulle pagine di AndroidWorld.it.

LEGGI ANCHE: Facebook Messenger: arrivano le videochiamate di gruppo per Android e iOS

In realtà tali stati sono visualizzabili da qualsiasi dispositivo, che sia esso un dispositivo mobile con Android o iOS, o un PC Desktop o portatile con qualsivoglia browser. Il bello è che non si tratta di vere e proprie immagini che qualcuno potrà ad esempio salvare e ricondividere, ma di stati testuali caratterizzati da una grafica diversa, che si nota di più appunto.

Stati Colorati Facebook Android

Come si fa quindi a creare questi stati colorati su Facebook? Come accennato al momento è necessario avere a disposizione uno smartphone o un tablet Android per accedere a tale novità. Non servono versioni particolari di Facebook o procedure da seguire per attivarla. La funzionalità è in rollout in Italia e dovreste già averla attiva sul vostro dispositivo.

È sufficiente una volta entrati sull’app di Facebook premere su A cosa sto pensando? e premere sul campo per l’inserimento del testo. Vedrete apparire la palette di colori tra cui scegliere per la creazione del vostro stato Facebook colorato.

Come è possibile vedere dalle immagini sottostanti, ci sono 7 colori tra cui scegliere, alcuni dei quali hanno un effetto gradiente. Una volta scelto il colore potrete scrivere il vostro post e visualizzarlo in bacheca un po’ come quello che abbiamo linkato qui sopra. Premendo sul pulsante a sinistra della barra dei colori la comprimerete, ottenendo un’icona che probabilmente sarà in futuro direttamente integrata nell’interfaccia della creazione dei post.

facebook-stati-colorati

Se la funzionalità non appare seguendo quanto riportato, provate per prima cosa a chiudere l’app Facebook dal task manager e a riaprila (a noi così ha funzionato). Altrimenti c’è la solita strada alternativa: cancellare la cache (e/o anche i dati) dell’applicazione da Impostazioni -> App -> Tutte -> Facebook -> Memoria. Se anche così non compare si tratta di avere un altro po’ di pazienza e attendere che il rollout faccia il suo corso.

Nel nostro caso siamo riusciti ad abilitare la funzione sia sulla versione beta di Facebook (trovate l’apk a questo link), sia sulla versione stabile disponibile sul Play Store. Può essere utile anche riavviare il dispositivo.

Stati Colorati Facebook iOS

Come accennato al momento gli utenti iOS non hanno accesso a questa funzionalità. Un portavoce di Facebook ha confermato che al momento gli stati colorati possono essere realizzati solo da Android.

We’re rolling out a change to help people make their text posts more visual. Starting today, people can update the background color of their text-only posts on Android.

Gli utenti iOS possono comunque vedere gli stati colorati sulle bacheche dei loro amici. La procedura, appena la funzionalità verrà attivata sulla piattaforma di Apple, sarà la stessa descritta nel precedente paragrafo.

Stati Colorati Facebook PC

Stesso discorso che per iOS. Gli stati colorati non possono essere creati dalla versione “desktop” di Facebook. Non sappiamo se l’intenzione sia quella di mantenere questa funzione esclusiva della piattaforma mobile o se portarla anche su desktop. Vi terremo aggiornati.